Turismo Confcommercio - Stabilimenti balneari

CCNL Pubblici Esercizi e Ristorazione collettiva - Confcommercio

Categoria Retributiva: Turismo Confcommercio - Stabilimenti balneari

CCNL del 04/05/2023 - Decorrenza: 01/01/2023 - Scadenza: 31/12/2025

Sinossi

Stabilimenti balneari

Parti Stipulanti

Filcams Cgil - Federazione italiana lavoratori commercio turismo e servizi, Fisascat Cisl - Federazione italiana sindacati addetti servizi commerciali affini turismo, Uiltucs Uil - Unione italiana lavoratori turismo commercio servizi, Confcooperative Federlavoro e Servizi , Agci Servizi - Associazione Generale Cooperative Italiane Settore dei Servizi, Legacoop Produzione e Servizi, Fipe - Federazione Italiana Pubblici Esercizi, Angem - Associazione Nazionale delle Aziende di Ristorazione Collettiva e Servizi Vari, Fiavet - Federazione Italiana Associazioni Imprese Viaggi e Turismo, Federalberghi - Federazione delle Associazioni Italiane Alberghi e Turismo, Faita Fedrcamping Confcommercio - Federazione delle Associazioni Italiane dei Complessi Turistico Ricettivi dell'Aria Aperta, Federreti - Federazione Sindacale Vettori e Servizi per la Mobilit

Retribuzione

LivelloPaga BaseContingenzaTerzo ElementoTotale
QA1706.49542.700.002249.19
QB1540.98537.590.002078.57
11396.08536.710.001932.79
21230.60531.590.001762.19
Consulta la tabella completa del 01/12/2021

Aggiornamenti contrattuali (news/scadenze CCNL)

Ultima news

31/08/2021

Turismo: Accordo proroga 04/08/2021

Il giorno 4 agosto 2021, FEDERALBERGHI, FIPE, FAITA, FIAVET, con l'assistenza di CONFCOMMERCIO - Imprese per l'Italia, FILCAMS CGIL, FISASCAT CISL e UILTUCS concordano di prorogare sino al 30 settembr...

Ultima scadenza CCNL

01/12/2021

Turismo Confcommercio - Alberghi Diurni: Aggiornamento minimi contrattuali

PUBBLICI ESERCIZI E RISTORAZIONE COLLETTIVA - CONFCOMMERCIO   Turismo Confcommercio - Alberghi diurni   Minimi in vigore dal 01/12/2021 Livello Paga Base Contingenza EDR Somma QA € 1706,4...

Orario di lavoro (Stabilimenti balneari)

La distribuzione dell' orario settimanale di lavoro è fissata in 6 giornate.

La durata normale del lavoro settimanale effettivo è fissata come segue:

- Personale impiegatizio: 40 ore

- Personale non impiegatizio: 44 ore

Rif. CCNL: Art. 119 - Orario di lavoro dei minori

Lavoro straordinario

Il lavoro straordinario è compensato con la retribuzione ragguagliata ad ore maggiorata del:

  • 30% se diurno
  • 60% se notturno (prestato tra le ore 24 e le ore 6). La maggiorazione per il lavoro straordinario notturno non è cumulabile con la maggiorazione per il lavoro ordinario notturno e la maggiore assorbe la minore.

Non è considerato lavoro straordinario quello effettuato di notte nel normale orario di lavoro da parte del personale adibito a servizi notturni.

Le varie maggiorazioni previste non sono cumulabili tra loro.

Rif. CCNL: Art. 125 - Lavoro straordinario

Ferie

Tutto il personale ha diritto ad un periodo di ferie nella misura di 26 giorni. A tal fine, la settimana lavorativa qualunque sia la distribuzione dell'orario di lavoro settimanale, viene considerata di 6 giornate.

Rif. CCNL: Art. 134 - Determinazione del periodo di ferie

Mensilità Aggiuntive

Tredicesima mensilità: in occasione delle ricorrenze natalizie a tutto il personale verrà corrisposta una gratifica pari ad una mensilità di retribuzione in atto, esclusi gli assegni familiari.

Quattordicesima mensilità: a tutto il personale sarà corrisposta una mensilità della retribuzione in atto al 30 giugno di ciascun anno esclusi gli assegni familiari. La gratifica di ferie dovrà essere corrisposta con la retribuzione del mese di luglio.

Dal 01.01.2018 ai fini della 14ma non si considerano gli scatti di anzianità.

Rif. CCNL: Art. 183 - Tredicesima mensilità