Seguici su
Cerca

  • Dom
  • Lun
  • Mar
  • Mer
  • Gio
  • Ven
  • Sab

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale: Elemento perequativo

Ai sensi dell'Ipotesi di accordo 09/02/2018, è riconosciuto al personale individuato nella tabella seguente un elemento perequativo mensile, in relazione ai mesi di lavoro prestato nel periodo 1/3/2018 - 31/12/2018.

 La frazione di mese superiore a 15 giorni dà luogo al riconoscimento dell'intero rateo mensile. Non si tiene conto delle frazioni di mese uguali o inferiori a 15 giorni e dei mesi nei quali non è corrisposto lo stipendio tabellare per aspettative o congedi non retribuiti o altre cause di interruzione e sospensione della prestazione lavorativa.

L'elemento perequativo è corrisposto con cadenza mensile, analogamente a quanto previsto per lo stipendio tabellare, per il periodo 1/3/2018-31/12/2018.

Livelli

Valori in Euro mensili

VII

11,00

VIII

16,00

Per i lavoratori in part-time, l'importo è riproporzionato in relazione al loro ridotto orario contrattuale. Detto importo è analogamente riproporzionato in tutti i casi di interruzione o sospensione della prestazione lavorativa che comportino la corresponsione dello stipendio tabellare in misura ridotta.

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale: Elemento perequativo

Ai sensi dell'Ipotesi di accordo 09/02/2018, è riconosciuto al personale individuato nella tabella seguente un elemento perequativo mensile, in relazione ai mesi di lavoro prestato nel periodo 1/3/2018 - 31/12/2018.

 La frazione di mese superiore a 15 giorni dà luogo al riconoscimento dell'intero rateo mensile. Non si tiene conto delle frazioni di mese uguali o inferiori a 15 giorni e dei mesi nei quali non è corrisposto lo stipendio tabellare per aspettative o congedi non retribuiti o altre cause di interruzione e sospensione della prestazione lavorativa.

L'elemento perequativo è corrisposto con cadenza mensile, analogamente a quanto previsto per lo stipendio tabellare, per il periodo 1/3/2018-31/12/2018.

Livelli

Valori in Euro mensili

VII

11,00

VIII

16,00

Per i lavoratori in part-time, l'importo è riproporzionato in relazione al loro ridotto orario contrattuale. Detto importo è analogamente riproporzionato in tutti i casi di interruzione o sospensione della prestazione lavorativa che comportino la corresponsione dello stipendio tabellare in misura ridotta.

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale: Aggiornamento indennità di ente

Ai sensi del CCNL 19/04/2018, l'indennità di ente (da corrispondere nel mese di giugno di ciascun anno) è corrisposta nelle seguenti misure:

Livelli

Incrementi

Ind. di ente dal 01/03/2018

8

35,3

1.348,10

7

41,2

1.574,96

6

47,4

1.812,11

5

55,6

2.125,88

4

61,8

2.363,04

- Ispettore Generale
-  Direttore di Divisione

0

2.681,28

 

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale: Elemento perequativo

Ai sensi dell'Ipotesi di accordo 09/02/2018, è riconosciuto al personale individuato nella tabella seguente un elemento perequativo mensile, in relazione ai mesi di lavoro prestato nel periodo 1/3/2018 - 31/12/2018.

 La frazione di mese superiore a 15 giorni dà luogo al riconoscimento dell'intero rateo mensile. Non si tiene conto delle frazioni di mese uguali o inferiori a 15 giorni e dei mesi nei quali non è corrisposto lo stipendio tabellare per aspettative o congedi non retribuiti o altre cause di interruzione e sospensione della prestazione lavorativa.

L'elemento perequativo è corrisposto con cadenza mensile, analogamente a quanto previsto per lo stipendio tabellare, per il periodo 1/3/2018-31/12/2018.

Livelli

Valori in Euro mensili

VII

11,00

VIII

16,00

Per i lavoratori in part-time, l'importo è riproporzionato in relazione al loro ridotto orario contrattuale. Detto importo è analogamente riproporzionato in tutti i casi di interruzione o sospensione della prestazione lavorativa che comportino la corresponsione dello stipendio tabellare in misura ridotta.

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale: Elemento perequativo

Ai sensi dell'Ipotesi di accordo 09/02/2018, è riconosciuto al personale individuato nella tabella seguente un elemento perequativo mensile, in relazione ai mesi di lavoro prestato nel periodo 1/3/2018 - 31/12/2018.

 La frazione di mese superiore a 15 giorni dà luogo al riconoscimento dell'intero rateo mensile. Non si tiene conto delle frazioni di mese uguali o inferiori a 15 giorni e dei mesi nei quali non è corrisposto lo stipendio tabellare per aspettative o congedi non retribuiti o altre cause di interruzione e sospensione della prestazione lavorativa.

L'elemento perequativo è corrisposto con cadenza mensile, analogamente a quanto previsto per lo stipendio tabellare, per il periodo 1/3/2018-31/12/2018.

Livelli

Valori in Euro mensili

VII

11,00

VIII

16,00

Per i lavoratori in part-time, l'importo è riproporzionato in relazione al loro ridotto orario contrattuale. Detto importo è analogamente riproporzionato in tutti i casi di interruzione o sospensione della prestazione lavorativa che comportino la corresponsione dello stipendio tabellare in misura ridotta.

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale: Elemento perequativo

Ai sensi dell'Ipotesi di accordo 09/02/2018, è riconosciuto al personale individuato nella tabella seguente un elemento perequativo mensile, in relazione ai mesi di lavoro prestato nel periodo 1/3/2018 - 31/12/2018.

 La frazione di mese superiore a 15 giorni dà luogo al riconoscimento dell'intero rateo mensile. Non si tiene conto delle frazioni di mese uguali o inferiori a 15 giorni e dei mesi nei quali non è corrisposto lo stipendio tabellare per aspettative o congedi non retribuiti o altre cause di interruzione e sospensione della prestazione lavorativa.

L'elemento perequativo è corrisposto con cadenza mensile, analogamente a quanto previsto per lo stipendio tabellare, per il periodo 1/3/2018-31/12/2018.

Livelli

Valori in Euro mensili

VII

11,00

VIII

16,00

Per i lavoratori in part-time, l'importo è riproporzionato in relazione al loro ridotto orario contrattuale. Detto importo è analogamente riproporzionato in tutti i casi di interruzione o sospensione della prestazione lavorativa che comportino la corresponsione dello stipendio tabellare in misura ridotta.

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale: Conglobamento IVC nei minimi contrattuali

ENTI DI RICERCA

 

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale

 

Minimi in vigore dal 01/04/2018

Livello

Paga Base

Contingenza

EDR

Somma

4

€ 2219,04

€ 0

€ 0

€ 2219,04

5

€ 2016,15

€ 0

€ 0

€ 2016,15

6

€ 1851,38

€ 0

€ 0

€ 1851,38

7

€ 1689,89

€ 0

€ 0

€ 1689,89

8

€ 1593,71

€ 0

€ 0

€ 1593,71

 

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale: Aggiornamento minimi contrattuali

ENTI DI RICERCA

 

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale

 

Minimi in vigore dal 01/01/2017

Livello

Paga Base

Contingenza

EDR

Somma

4

€ 2137,93

€ 0

€ 0

€ 2137,93

5

€ 1941,79

€ 0

€ 0

€ 1941,79

6

€ 1778,92

€ 0

€ 0

€ 1778,92

7

€ 1630,43

€ 0

€ 0

€ 1630,43

8

€ 1537,14

€ 0

€ 0

€ 1537,14

 

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale: Elemento perequativo

Ai sensi dell'Ipotesi di accordo 09/02/2018, è riconosciuto al personale individuato nella tabella seguente un elemento perequativo mensile, in relazione ai mesi di lavoro prestato nel periodo 1/3/2018 - 31/12/2018.

 La frazione di mese superiore a 15 giorni dà luogo al riconoscimento dell'intero rateo mensile. Non si tiene conto delle frazioni di mese uguali o inferiori a 15 giorni e dei mesi nei quali non è corrisposto lo stipendio tabellare per aspettative o congedi non retribuiti o altre cause di interruzione e sospensione della prestazione lavorativa.

L'elemento perequativo è corrisposto con cadenza mensile, analogamente a quanto previsto per lo stipendio tabellare, per il periodo 1/3/2018-31/12/2018.

Livelli

Valori in Euro mensili

VII

11,00

VIII

16,00

Per i lavoratori in part-time, l'importo è riproporzionato in relazione al loro ridotto orario contrattuale. Detto importo è analogamente riproporzionato in tutti i casi di interruzione o sospensione della prestazione lavorativa che comportino la corresponsione dello stipendio tabellare in misura ridotta.

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale: Elemento perequativo

Ai sensi dell'Ipotesi di accordo 09/02/2018, è riconosciuto al personale individuato nella tabella seguente un elemento perequativo mensile, in relazione ai mesi di lavoro prestato nel periodo 1/3/2018 - 31/12/2018.

 La frazione di mese superiore a 15 giorni dà luogo al riconoscimento dell'intero rateo mensile. Non si tiene conto delle frazioni di mese uguali o inferiori a 15 giorni e dei mesi nei quali non è corrisposto lo stipendio tabellare per aspettative o congedi non retribuiti o altre cause di interruzione e sospensione della prestazione lavorativa.

L'elemento perequativo è corrisposto con cadenza mensile, analogamente a quanto previsto per lo stipendio tabellare, per il periodo 1/3/2018-31/12/2018.

Livelli

Valori in Euro mensili

VII

11,00

VIII

16,00

Per i lavoratori in part-time, l'importo è riproporzionato in relazione al loro ridotto orario contrattuale. Detto importo è analogamente riproporzionato in tutti i casi di interruzione o sospensione della prestazione lavorativa che comportino la corresponsione dello stipendio tabellare in misura ridotta.

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale: Aggiornamento indennità di ente

Ai sensi dell'Ipotesi di accordo 09/02/2018, l' indennità di ente (da corrispondere nel mese di giugno di ciascun anno) è corrisposta nelle seguenti misure:

Livelli

Incrementi

Ind. di ente dal 01/03/2018

8

35,3

1.348,10

7

41,2

1.574,96

6

47,4

1.812,11

5

55,6

2.125,88

4

61,8

2.363,04

- Ispettore Generale
-  Direttore di Divisione

0

2.681,28

 

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale: Elemento perequativo

Ai sensi dell'Ipotesi di accordo 09/02/2018, è riconosciuto al personale individuato nella tabella seguente un elemento perequativo mensile, in relazione ai mesi di lavoro prestato nel periodo 1/3/2018 - 31/12/2018.

 La frazione di mese superiore a 15 giorni dà luogo al riconoscimento dell'intero rateo mensile. Non si tiene conto delle frazioni di mese uguali o inferiori a 15 giorni e dei mesi nei quali non è corrisposto lo stipendio tabellare per aspettative o congedi non retribuiti o altre cause di interruzione e sospensione della prestazione lavorativa.

L'elemento perequativo è corrisposto con cadenza mensile, analogamente a quanto previsto per lo stipendio tabellare, per il periodo 1/3/2018-31/12/2018.

Livelli

Valori in Euro mensili

VII

11,00

VIII

16,00

Per i lavoratori in part-time, l'importo è riproporzionato in relazione al loro ridotto orario contrattuale. Detto importo è analogamente riproporzionato in tutti i casi di interruzione o sospensione della prestazione lavorativa che comportino la corresponsione dello stipendio tabellare in misura ridotta.

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale: Aggiornamento indennità di ente

Ai sensi dell'Ipotesi di accordo 09/02/2018, l' indennità di ente (da corrispondere nel mese di giugno di ciascun anno) è corrisposta nelle seguenti misure:

Livelli

Incrementi

Ind. di ente dal 01/03/2018

8

35,3

1.348,10

7

41,2

1.574,96

6

47,4

1.812,11

5

55,6

2.125,88

4

61,8

2.363,04

- Ispettore Generale
-  Direttore di Divisione

0

2.681,28

 

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale: Elemento perequativo

Ai sensi dell'Ipotesi di accordo 09/02/2018, è riconosciuto al personale individuato nella tabella seguente un elemento perequativo mensile, in relazione ai mesi di lavoro prestato nel periodo 1/3/2018 - 31/12/2018.

 La frazione di mese superiore a 15 giorni dà luogo al riconoscimento dell'intero rateo mensile. Non si tiene conto delle frazioni di mese uguali o inferiori a 15 giorni e dei mesi nei quali non è corrisposto lo stipendio tabellare per aspettative o congedi non retribuiti o altre cause di interruzione e sospensione della prestazione lavorativa.

L'elemento perequativo è corrisposto con cadenza mensile, analogamente a quanto previsto per lo stipendio tabellare, per il periodo 1/3/2018-31/12/2018.

Livelli

Valori in Euro mensili

VII

11,00

VIII

16,00

Per i lavoratori in part-time, l'importo è riproporzionato in relazione al loro ridotto orario contrattuale. Detto importo è analogamente riproporzionato in tutti i casi di interruzione o sospensione della prestazione lavorativa che comportino la corresponsione dello stipendio tabellare in misura ridotta.

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale: Conglobamento IVC nei minimi contrattuali

ENTI DI RICERCA

 

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale

 

Minimi in vigore dal 01/04/2018

Livello

Paga Base

Contingenza

EDR

Somma

4

€ 2219,04

€ 0

€ 0

€ 2219,04

5

€ 2016,15

€ 0

€ 0

€ 2016,15

6

€ 1851,38

€ 0

€ 0

€ 1851,38

7

€ 1689,89

€ 0

€ 0

€ 1689,89

8

€ 1593,71

€ 0

€ 0

€ 1593,71

 

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale: Aggiornamento minimi contrattuali

ENTI DI RICERCA

 

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale

 

Minimi in vigore dal 01/01/2016

Livello

Paga Base

Contingenza

EDR

Somma

4

€ 2118,03

€ 0

€ 0

€ 2118,03

5

€ 1923,69

€ 0

€ 0

€ 1923,69

6

€ 1762,42

€ 0

€ 0

€ 1762,42

7

€ 1615,23

€ 0

€ 0

€ 1615,23

8

€ 1522,84

€ 0

€ 0

€ 1522,84

 

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale: Aggiornamento progressioni economiche

Ai sensi dell'Ipotesi di accordo 09/02/2018, la disciplina delle progressioni economiche è così modificata:

Le progressioni economiche si realizzano mediante l’attribuzione di tre successive posizioni economiche, ciascuna delle quali conseguente a distinta procedura selettiva.

Ai fini della partecipazione alla procedura selettiva per l’attribuzione delle posizioni economiche, gli interessati debbono aver maturato un’anzianità di servizio di 4 anni nel livello di appartenenza o nella posizione economica inferiore.

La tabella di cui al comma 1 dell’art. 53 del CCNL 21 febbraio 2002 deve intendersi comprensiva delle ex qualifiche del ruolo ad esaurimento e di cui all’art. 15 della legge n. 88/89. Al personale appartenente a tali ex qualifiche, gli Enti conferiranno incarichi comportanti particolari responsabilità.

Gli importi delle progressioni economiche di cui sopra sono definiti nelle misure indicate nella Tabella seguente:

Valori in euro annui per 13 mensilità

Profili Livelli Posizione economica Super I Posizione economica Super II Posizione economica Super III
Collaboratore TER 4 1.198,18 1.198,18

1.198,18

Funzionario amministrativo 4 1.198,18 1.198,18

1.198,18

Collaboratore amministrativo 5 1.040,66 1.040,66

1.040,66

Operatore tecnico 6 911,55 911,55

911,55

Operatore amministrativo 7 792,76 792,76

792,76

Ausiliario tecnico 8 719,94 719,94

719,94

La tabella è integrata con la previsione di una ulteriore posizione economica denominata "Posizione economica Super IV" di importo pari a quello di ciascuno dei differenziali retributivi già previsti per ciascun profilo.

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale: Aggiornamento minimi contrattuali

ENTI DI RICERCA

 

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale

 

Minimi in vigore dal 01/03/2018

Livello

Paga Base

Contingenza

EDR

Somma

4

€ 2203,23

€ 0

€ 0

€ 2203,23

5

€ 2001,79

€ 0

€ 0

€ 2001,79

6

€ 1838,22

€ 0

€ 0

€ 1838,22

7

€ 1677,83

€ 0

€ 0

€ 1677,83

8

€ 1582,34

€ 0

€ 0

€ 1582,34

 

Istituzioni ed Enti di Ricerca - Personale: Elemento perequativo

Ai sensi dell'Ipotesi di accordo 09/02/2018, è riconosciuto al personale individuato nella tabella seguente un elemento perequativo mensile, in relazione ai mesi di lavoro prestato nel periodo 1/3/2018 - 31/12/2018.

 La frazione di mese superiore a 15 giorni dà luogo al riconoscimento dell'intero rateo mensile. Non si tiene conto delle frazioni di mese uguali o inferiori a 15 giorni e dei mesi nei quali non è corrisposto lo stipendio tabellare per aspettative o congedi non retribuiti o altre cause di interruzione e sospensione della prestazione lavorativa.

L'elemento perequativo è corrisposto con cadenza mensile, analogamente a quanto previsto per lo stipendio tabellare, per il periodo 1/3/2018-31/12/2018.

Livelli

Valori in Euro mensili

VII

11,00

VIII

16,00

Per i lavoratori in part-time, l'importo è riproporzionato in relazione al loro ridotto orario contrattuale. Detto importo è analogamente riproporzionato in tutti i casi di interruzione o sospensione della prestazione lavorativa che comportino la corresponsione dello stipendio tabellare in misura ridotta.